In questo periodo tremendo, tra le tante cose a cui abbiamo dovuto rinunciare, ci sono gli appuntamenti da parrucchiere ed estetista.

Dovendo perciò per ovvie ragioni “arrangiarmi” ho scoperto un prodotto di bellezza che potrebbe diventare il mio nuovo alleato per la beauty routine quotidiana: il Jade Roller (o il rullo di giada).

L’avrete visto sicuramente ovunque anche voi questo piccolo rullo con due testine, una più grande e una più piccola, con colorazioni che possono variare dal rosa, al verde o al viola (a seconda della pietra di cui è fatto: quarzo, giada o ametista) e che viene utilizzato per distendere e rilassare i muscoli del viso. Ma non solo!

Si dice che il rullo di giada abbia moltissime proprietà e possa apportare, se utilizzato con costanza, numerosi benefici alla pelle.

Sapevate che, per quanto possa sembrare una scoperta recente, veniva già utilizzato nell’antica Cina? Infatti nella beauty routine asiatica è da sempre utilizzato per rendere la pelle più tonica e luminosa.

Gli esperti suggeriscono di utilizzarlo quotidianamente sulla pelle pulita, ma solo dopo averla idratata, ovvero dopo aver applicato la crema abituale, per completare la nostra skincare.

Ma come si usa il rullo di giada? Basta passarlo avanti e indietro stile rullo dell’ imbianchino sulla parete? Assolutamente no!

Ecco alcune dritte per utilizzarlo correttamente.

1. Collo: uno dei benefici del rullo di giada è favorire la circolazione e il funzionamento del sistema linfatico. Sarebbe quindi meglio iniziare il massaggio posizionandolo nella parte inferiore del collo per poi farlo rotolare verso l’alto; prima ai lati e poi nella zona sotto la mascella, con movimenti che vanno sempre dal basso verso l’alto.

2. Guance: posizionare il rullo al centro del viso e poi muoverlo verso l’esterno. Anche in questo caso, i movimenti devono essere rivolti tutti nella stessa direzione.

3. Occhi: la pelle sotto gli occhi è molto sottile ed è una delle parti più sensibili del viso, quindi è consigliabile utilizzare il rullo più piccolo passandolo gentilmente, con movimenti circolatori, massaggiando dall’interno dell’occhio verso la zona esterna salendo verso le tempie. Anche in questo caso, sempre dall’interno verso l’esterno e mai viceversa.

4. Fronte: per la fronte sono consigliate due tipologie di massaggio: dalle sopracciglia far rotolare verso l’alto il rullo fino all’attaccatura dei capelli, percorrendo cosí tutta la fronte in senso in verticale, sempre con movimenti dal basso verso l’alto. Oppure effettuando un massaggio orizzontale: partendo dalla parte interna del sopracciglio (all’attaccatura del naso, per intenderci) muovere il rullo in orizzontale fino alla tempia, ripetendo poi il movimento per l’altro sopracciglio.

Per essere efficace ogni movimento dovrebbe essere ripetuto per almeno un minuto.

Naturalmente, anche se la forma potrebbe trarci in inganno, non dobbiamo pensare che il Jade Roller sia una bacchetta magica, ma porta sicuramente dei benefici.

Il primo su tutti è che i movimenti con il rullo di giada vanno a favorire la circolazione sanguigna e il movimento linfatico, rendendo la nostra pelle più luminosa. Inoltre, se si ha la pelle del viso un po’ irritata o scottata dal sole, passare il rullo di giada freddo può ridurre il rossore e l’irritazione.

Terzo e non ultimo, il potere anti stress del rullo di giada: non solo il suo passaggio distende i muscoli facciali, ma quelli dell’intero corpo, facendo provare una sensazione di benessere. Ecco perché anche se non è il prodotto di bellezza magico che alcuni vogliono far credere, può rappresentare comunque un valido alleato!

Io lo utilizzo la sera, anche se non con la costanza che vorrei, ed è diventato ormai parte integrante della mia beauty-routine…quando riesco ad averne una!

Effettivamente il massaggio col Jade Roller rappresenta una vera e propria coccola: l’effetto fresco sul viso è tonificante mentre il rullo, con il suo massaggio, risulta essere molto rilassante.

Ricordate che dopo l’uso è necessario pulire il Jade Roller con un panno morbido, oppure con acqua tiepida, ma facendo attenzione a non lasciarlo umido, affinché le parti in metallo non arrugginiscano.

Di Jade Roller ce ne sono in commercio molti, ma credo che questo coniughi una buona qualità con un prezzo accessibile.

Lo trovate in vendita QUI

E voi?

L’avete mai provato?