Ciao ragazze!Come ormai molte di voi sapranno, sono finalmente in vacanza! Sto utilizzando queste giornate di relax intensivo per cercare, tra le altre cose, dì abbronzarmi un po’!A questo scopo sono venuti in mio aiuto alcuni prodotti di cui avevo già parlato in un Post precedente ma che non avevo ancora avuto occasione di testare.

Si tratta di alcune creme abbronzanti della linea Rougj (vi lascio il sito dell’azienda, così potete andare a dare un’occhiata: Qui).

Come si legge sul sito del Brand “Sono a base di UnipertanVeg 2002®, sostanza funzionale che incrementa la disponibilità biologica di melanina. La gamma comprende protezioni solari adatte ai diversi fototipi cutanei e creme doposole efficaci nel ripristinare le ottimali condizioni della pelle dopo l’esposizione al sole”.

Si tratta veramente di prodotti che mi hanno soddisfatta anche se ho riscontrato una pecca non da poco: essendo prodotti comunemente venduti in farmacia, mi sarei aspettata un inci un pochino più “verde”, invece non lo è affatto, anzi! I “pallini rossi” si sprecano!

Questo il loro tallone d’Achille…per il resto devo dire che i solari hanno una texture leggera, si stendono in un attimo e si assorbono subito, lasciando la pelle morbida e delicatamente profumata.

Cosa più importante, mi hanno permesso di abbronzarmi senza scottarmi, come invece mi è capitato spesso usando altre creme!

Anche l’olio protettivo per i capelli è promosso a pieni voti…ha permesso che i miei capelli non si seccassero, trasformandosi in un covone di paglia!


Nella gamma degli abbronzanti Rougj, inoltre, è compreso “L’intensificatore dell’abbronzatura”. Questo non è un autoabbronzante, ma si tratta di un vero e proprio trattamento cosmetico continuativo da proseguire anche quando non ci si espone al sole e di cui possono beneficiare anche coloro che appartengono al fototipo più chiaro, (come me) a patto di accompagnare l’utilizzo dell’intensificatore a quello di una crema con fattore protettivo adatto alla propria carnagione.

Utilizzandola in modo costante, gli ingredienti funzionali contenuti nella sua particolare formulazione, stimolano la produzione della melanina consentendo così di aumentare l’intensità dell’abbronzatura fino al 40%!


Non solo! Al ritorno dalla spiaggia, dopo la doccia, applico sulle gambe la “crema abbronzante idratante a base di cellule staminali vegetali”, ideale per mantenere la pelle elastica, idratata e abbronzata!

Insomma, questo bel regalo, “nonostante la pecca inci” è stato super gradito e l’ho apprezzato tantissimo!

Grazie per la lettura, ora vi saluto e…torno in spiaggia!


Un abbraccio!

Silvia

Annunci